top of page

CLASSIFICAZIONE DEI TRAUMI MUSCOLARI (di Rodineau e Durey)



Parlando con le persone, credo che ci sia una certa confusione o dei fraintendimenti per ciò che riguarda i cosiddetti traumi muscolari.

Sento spesso parlare di “strappi” per descrivere delle “semplici” contratture e dei lievi stiramenti muscolari che, al contrario dei primi, si possono benissimo trattare con massaggi, manipolazioni o con la coppettazione (meglio se in fase preventiva).


Ora, dalla classificazione che ho riportato, si evince chiaramente che se ci strappiamo un muscolo, non potremmo andare molto in giro a parlarne e poi sarebbe molto doloroso (un po’ come quando ci rompiamo un osso).


Spero che questa classificazione porti chiarezza come l’ha portata a me.




LORENZO BIROLI Operatore Olistico

329.1126071 www.grandorsale.it

🔍Articoli che potrebbero interessarti:


📌LE FUNZIONI DELLA COPPETTAZIONE - 3. Favorisce il rilassamento dei muscoli


📌CATENE MUSCOLARI CINETICHE E MERIDIANI ENERGETICI


📌IL PUNTO SEGRETO PER RILASSARE TUTTA LA MUSCOLATURA


📌INDOLENZIMENTO MUSCOLARE - Il segreto per essere belli e in salute


33 visualizzazioni0 commenti

ความคิดเห็น


bottom of page