top of page

AROMATERAPIA PER IL PRONTO SOCCORSO - Lavanda

Non sbaglierete mai ricorrendo alla lavanda per curare un qualsiasi problema.

ABDESSALAM ATTAR



Questo è il primo di 6 post nei quali vi mostro le caratteristiche e gli usi quotidiani di 6 oli essenziali che possono risolvere molti dei disturbi e dei disagi più comuni.


La prima essenza è la madre di tutte le essenze: la lavanda.

Non farete mai un errore ricorrendo alla lavanda per curare qualsiasi problema. Se dovessi scegliere un'essenza soltanto, questa sarebbe la lavanda.

Quest'umile fiore possiede il potere dell'umiltà: l'umiltà può muovere le montagne, può capovolgere una situazione senza agire direttamente attraverso la sua sola presenza.

La lavanda è uno speciale toccasana per i bambini e per le persone anziane.

Proprietà


Stimola la rigenerazione dei tessuti

Quando una parte del nostro corpo è compromessa da un infortunio, la nostra forza vitale riparerà il danno ed i tessuti verranno così ricostituiti. Ebbene, la lavanda aggiungerà la sua propria forza vitale alla nostra (i reni, con i quali la lavanda ha affinità, conservano la nostra energia vitale) e le ferite si rimargineranno in un tempo molto breve. Ossa rotte, lividi, tagli, ecc: tutto si ricomporrà assai rapidamente.

Per questa ragione è particolarmente utile per la nostra terza età, quando la nostra forza vitale è indebolita.


Anti-coagulante

È particolarmente evidente sugli ematomi, se la mettete su una botta appena fatta, non ci sarà ne gonfiore ne livido.

Se invece la mettete su un livido già formato, questo sparirà molto più velocemente del normale ma il suo effetto anticoagulante è evidente anche nella capacità di quest'olio in uso topico di rimuovere depositi di emosiderina (quelle macchie di colore che va dal nero al bluastro che accompagnano le vene varicose specie se complicate con flebiti o altro) di lunga e lunghissima data (questa proprietà è tipica anche del cipresso, che è l’essenza indicata per le vene varicose)

Attenzione: evitate di applicare la lavanda sulle ferite sanguinanti. E' anticoagulante. Utilizzatela quando la ferita ha smesso di sanguinare: il suo potere rigenerativo ricostituirà i tessuti e le eventuali cicatrici risulteranno molto più piccole. I nostri bambini spesso vengono a casa con qualche ammaccatura perciò dovreste sempre avere pronto del miele così da versarne un poco sulla ferita e fermare immediatamente l'emorragia.


Effetto confortante e rilassante semplicemente annusandola; già dopo qualche occasione in cui l'avrete utilizzata per i vostri bambini, quando essi verranno da voi con lividi, ammaccature, tagli o bruciature, non appena aprirete la bottiglia per curarli smetteranno di piangere.

Il profumo di lavanda è calmante e equilibrante.

E' molto utile per i bambini che hanno difficoltà a dormire e che sono nervosi.

Utile per le persone più anziane poiché la loro forza vitale è meno potente ed ogni infortunio richiede maggior tempo per guarire. La lavanda li aiuterà a risanare ogni cosa, aggiungendo la sua propria forza vitale alla loro. La lavanda è uno speciale toccasana per la nostra terza età.

Analgesica.

E' molto efficace per uso topico, per i dolori mensili delle donne. (Versare qualche goccia, 5-10, applicare sulla zona dolente e lasciar assorbire.) L’esperienza suggerisce che l'effetto analgesico della lavanda sia utile più per i dolori profondi, del sottocute, dei muscoli, anche per dolori di tipo reumatico o intercostali la cui qualità è più ottusa, mentre lo è meno per i dolori epidermici, ben localizzati. Questa qualità sembra essere in qualche modo complementare a quella della menta (Mental Sport) nel trattamento del dolore.

Utile per il mal di testa

Uso estetico

Per le smagliature, l'olio d'oliva con la lavanda è fantastico, ma ricordatevi che anche soltanto l'olio d'oliva usato quotidianamente durante la gravidanza ne previene i segni.


Antitodica

È capace cioè di antidotare le sostanze velenose animali. In qualche modo, le molecole della lavanda si combinano con i veleni per neutralizzarli.

Diuretica Per le coliche renali, spalmare l’essenza sulla schiena ad altezza dei reni e fare una perfusione aromatica.

APPLICAZIONI: urti, ematomi, qualsiasi tipo di morso o puntura velenosi, piante velenose, infezioni auricolari (1 goccia di lavanda con olio d'oliva per disinfiammare e calmare il dolore), trombosi, coliche renali, gonfiori (gambe, ritenzione idrica con massaggio linfatico), mal di testa, convalescenza da traumi, operazioni chirurgiche o ferite. Perdita di capelli (qualche goccia di lavanda con olio d'oliva, o pura, sui capelli dopo il lavaggio, quando ancora bagnati), mal di stomaco per bambini (massaggiare il ventre con 2 o 3 gocce pure), dolori mensili, dolori intercostali, attacchi di panico (per gli attori, prima dello spettacolo, applicare sul petto per restare calmi), profumare il letto dei bambini (e anche degli adulti!) per un riposo sereno, contro gli insetti, per rilassamento (massaggi).


📌 Consiglio: usatela per qualsiasi problema per cui non sapete cosa utilizzare.


🔍 Vi suggerisco di utilizzare oli essenziali di alta qualità (difficili da reperire!) così da poterli tranquillamente ingerire. Personalmente, utilizzo prevalentemente le essenze del profumiere Abdessalam Attar di Rimini (www.profumo.it) che le distilla personalmente ed è il creatore del kit oggetto di questi post.

5 visualizzazioni0 commenti
bottom of page