Se l'Energia Vitale parlasse (ACQUA - Rene e Vescica Urinaria)


Secondo la la medicina Tradizionale Cinese, tutto l’esistente si forma a partire dai movimenti e dalle trasformazioni che avvengono tra cinque sostanze fondamentali:


Metallo - Terra - Fuoco - Acqua - Legno


L’esistente non è mai statico ma è in equilibrio dinamico all’interno di un’azione continua di generazione e controllo tra i Cinque Elementi.


Il quarto movimento dell'Energia Vitale (in cinese, Qi) riguarda l'elemento ACQUA.

Se l’Energia Acqua parlasse…


- Sono la madre del Legno e figlia del Metallo.

- Sono il Buio Nero dell’Universo prima della sua stessa creazione.

- Rappresento il movimento, la spinta, l’impeto all’andare oltre per intraprendere nuove iniziative e per esplorare nuovi territori o per fuggire dai pericoli ma, quando sono fuori fase, posso degenerare in paura, insicurezza, stanchezza, iperattività e depressione.

- Rappresento il massimo della passività e della ricettività proprio come il liquido che assume la forma del recipiente che lo contiene.

- Sono la signora della notte e dell’inconscio, domino durante tutta la stagione invernale. Infatti appartengono a me i momenti di riposo e di rigenerazione atti a recuperare le energie così come mi appartengono la morte, il concepimento e la vita intrauterina.

- Conferisco la mia energia vitale al tuo corpo e purifico i liquidi che vi circolano.

- Controllo tutto il tuo corpo tramite la regolazione ormonale, anche in relazione agli ormoni sessuali e allo stress.

- Attraverso i miei organi, ho il potere di possedere tutte le informazioni genetiche, di filtrare le impurità che circolano nel tuo corpo dando ai tessuti e ai muscoli liquidi puri.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti