LE FUNZIONI DELLA COPPETTAZIONE - 5. Favorisce il ripristino energetico nelle disarmonie psichiche


Ogni emozione ha un orientamento elettivo verso un determinato organo. Ciò significa che l'eccesso di un'emozione tenderà a ledere primariamente l'organo elettivo. Ma significa anche che un organo malato, per altri motivi, potrà dar luogo ad un'anomala manifestazione della sua emozione elettiva.


I cosiddetti punti Shu del dorso sono in diretta connessione con un organo. La Coppettazione può agire su questi punti nel caso in cui:


- il soggetto mostri un'anomala manifestazione di una determinata emozione (disarmonia psichica) - il soggetto mostri una sofferenza fisica riconducibile ad un'anomala manifestazione di una determinata emozione (disarmonia psico-somatica).


Per esempio, se sei particolarmente irascibile, per attenuare questa tua tendenza è possibile agire sul punto Shu del fegato (disarmonia psichica).

Oppure, se soffri di coliti spastiche, riconducibili a momenti di tensione e paura, è possibile agire sul punto Shu del rene.



LORENZO BIROLI

Massaggiatore del Benessere

Operatore in Discipline Bio-naturali

Counselor Umanistico

5 visualizzazioni0 commenti