COPPETTAZIONE PER I DOLORI OSTEOARTICOLARI E MUSCOLOSCHELETRICI - SCIATALGIA



Dolore sul decorso del nervo sciatico. È spesso accompagnato da dolore lombare. Nella maggioranza dei casi, tuttavia, è dovuta al prolasso del disco intervertebrale nella parte bassa della colonna vertebrale. Ciò che probabilmente accade è un processo degenerativo a carico dell'anello fibroso del disco intervertebrale come risultato di qualche stimolo particolare (per es. sollevare carichi eccessivi) o spontaneamente. Il nucleo polposo del disco, che si trova tra i due corpi vertebrali, scivola attraverso la lacerazione dell'anello fibroso premendo contro le radici nervose che passano dai forami intervertebrali e ciò determina il dolore. La precisa distribuzione del dolore dipende da quale radice nervosa è colpita da questa condizione. Generalmente il dolore compare nel gluteo, scende nella faccia posteriore della coscia, sulla faccia laterale o posteriore della gamba, sul margine esterno del piede, fino alle due ultime dita del piede.


A livello psicosomatico, la sciatica rappresenta il non riuscire a sostenere lo schiacciamento, il non riuscire a sopportare il carico accompagnato da un senso di inadeguatezza in relazione a situazioni, persone, famiglia, sessualità ed altro.


LORENZO BIROLI Massaggiatore del Benessere

☎︎ 329.1126071 🔍www.grandorsale.it

🔗Telegram, Whatsapp e Instagram



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti