PETER HENRIK LING - Il pionere del Massaggio Svedese e della Ginnastica Medica Occidentale


Pehr Henrik Ling (15 novembre 1776 a Södra Ljunga - 3 maggio 1839 a Stoccolma) fu il pioniere dell'insegnamento dell'educazione fisica in Svezia. Ling è accreditato come il padre del massaggio svedese.

Primi anni di vita

Ling è nato a Södra Ljunga, Småland nel 1776. I suoi genitori erano Lars Peter Ling, un ministro, e Hedvig Maria (Hedda) Molin. Dal lato materno, Ling era il pronipote del famoso scienziato svedese Olof Rudbeck (1630-1702), che scoprì il sistema linfatico umano . Il suo albero genealogico risale al XVI secolo e comprende ecclesiastici e contadini. Il suo bisnonno apparentemente ha vissuto fino a 105 anni e aveva diciassette figli e due figlie. Dopo essersi diplomato al ginnasio di Växjö nel 1792, studiò teologia all'Università di Lund dal 1793, completando la laurea presso l'Università di Uppsala nel 1799. Ha poi lavorato come tutore per diverse famiglie per i successivi tre anni.


Viaggi

Nel 1800, Ling lasciò la Svezia e visse all'estero e viaggiò per sette anni. Ha studiato lingue moderne all'Università di Copenaghen. Ha poi viaggiato in Germania, Francia e Inghilterra. Ha preso parte a una battaglia navale come volontario su una nave danese. Ling ha studiato Goethe e Schiller, l'Edda e la mitologia settentrionale e ha composto poesie originali in svedese, tedesco, francese e danese. Ha imparato la scherma in una scuola di emigrati francesi e ha notato i suoi benefici, e quelli dell'educazione fisica, sulla gotta al braccio. Difficoltà finanziarie e reumatismi lo costrinsero a tornare in Svezia.


Insegnamento

Lesse Johann Christoph Friedrich GutsMuths del libro Ginnastica per i giovani, e ha partecipato agli esercizi di ginnastica del creatore di ginnastica danese, Franz Nachtegall, al fine di creare un istituto di ginnastica.

È possibile che la ginnastica di Ling sia stata ispirata dagli esercizi del corpo cinesi.

Tornato in Svezia (1804), Ling iniziò una routine di esercizi quotidiani, inclusa la scherma, e nel 1805 fu nominato maestro di scherma all'Università di Lund. Avendo scoperto che i suoi esercizi quotidiani avevano ripristinato la sua salute, Ling decise di applicare questa esperienza a beneficio degli altri. Ha visto il potenziale di adattare queste tecniche per promuovere una migliore salute in molte situazioni e quindi ha frequentato corsi di anatomia e fisiologia, e ha seguito l'intero curriculum per la formazione di un medico. Ha poi delineato un sistema di ginnastica, esercizi e manovre diviso in quattro rami: pedagogico, medico, militare ed estetico, che ha portato avanti le sue teorie e ha dimostrato il rigore scientifico per essere integrato o approvato da medici affermati. Ling era l'istruttore di ginnastica dell'Accademia militare di Carlsberg.


Dopo diversi tentativi di interessare il governo svedese, Ling ottenne finalmente la cooperazione del governo nel 1813 e fondò a Stoccolma il Royal Central Gymnastics Institute per la formazione degli istruttori di ginnastica, con Ling nominato principale. Ling ha inventato l'apparato di educazione fisica tra cui il box horse, le spalliere e le travi. È anche accreditato dello sviluppo di ginnastica ritmica e ginnastica ritmica libera. I medici ortodossi erano contrari alle affermazioni fatte da Ling e dai suoi discepoli. Tuttavia, nel 1831, Ling fu eletto membro dell'Associazione medica generale svedese (Svenska läkaresällskapet), che dimostrò che i suoi metodi erano considerati degni di riconoscimento professionale. Fu eletto membro dell'Accademia svedese nel 1835 e divenne professore titolare nello stesso anno.


Legacy

Quando Ling morì di tubercolosi nel 1839, aveva incaricato tre dei suoi allievi di portare avanti la sua eredità. Questi alunni erano Lars Gabriel Branting (1799-1881), che succedette a Ling come preside dell'Istituto; August Georgii, che divenne vicedirettore dell'Istituto; e suo figlio, Hjalmar Ling (1820-1886). Questi tre, insieme al maggiore Thure Brandt, che dal 1861 si era specializzata nel trattamento delle donne (ginnastica ginecologica), sono considerati i pionieri della ginnastica medica svedese.

Sebbene Ling sia talvolta accreditato come il padre del massaggio svedese, non faceva parte dei suoi movimenti ginnici né del curriculum del Royal Central Gymnastic Institute fondato da Ling nel 1813. Le tecniche di massaggio svedesi effleurage (colpi lunghi e scorrevoli), petrissage (sollevare e impastare i muscoli), attrito (movimenti di sfregamento fermi, profondi, circolari), tapotement (picchiettamenti veloci o movimenti percussivi) e vibrazioni (muscoli specifici che si scuotono rapidamente o vibrano) sono ampiamente attribuiti a Johann Georg Mezger (1838–1909).

Alcune fonti dicono che Ling abbia imparato il massaggio da un amico cinese, Ming, ma questa era un'invenzione dei rivali di Ling, nel tentativo di screditare il suo lavoro. Sebbene Ling fosse probabilmente a conoscenza del massaggio cinese, sviluppò invece un sistema di terapia manuale integrata, combinando allenamento fisico e procedure ginniche con conoscenze di anatomia, fisiologia e patologia. Fu il primo a pubblicare e rendere popolare un tale sistema con le moderne conoscenze scientifiche.


Il sistema di ginnastica medica di Ling influenzò anche le istituzioni e i sistemi successivi. L'Istituto Ortopedico di Ginnastica fu fondato a Stoccolma nel 1822 da Nils Åkerman, che dal 1827 ricevette una sovvenzione governativa. Intorno al 1857, Gustav Zander sviluppò un sistema medico-meccanico di ginnastica, noto con il suo nome, fondando lo Zander Institute a Stoccolma nel 1865. Presso lo Stockholm Gymnastic Central Institute, facoltà mediche qualificate hanno supervisionato il dipartimento medico dal 1864. Le scuole pubbliche di Dedham iniziarono ad insegnare il Ling System nel 1893.

In generale, ci sono stati due flussi di sviluppo nella ginnastica svedese fondata sugli inizi di Ling, o in una direzione conservativa, rendendo alcune forme di esercizi ginnici sussidiarie alle prescrizioni della scienza medica ortodossa, oppure in una direzione estremamente progressiva, rendendola un sostituto per qualsiasi altro trattamento e rivendicandola come cura per le malattie. Un rappresentante di quest'ultima sezione più estrema era Henrik Kellgren (1837-1916), che fondò una scuola speciale con i suoi seguaci.

Furono pubblicati altri resoconti della pratica e delle filosofie del dottor Ling: un Manuale di ginnastica medica (edizione inglese, 1899) di Anders Wide di Stoccolma rappresenta la pratica più conservatrice. Il sistema di Henrik Kellgren è parzialmente basato su quello di Ling ed è descritto in The Elements of Kellgren's Manual Treatment (1903) di Edgar F. Cyriax, che, prima di ottenere il suo MD a Edimburgo, aveva prestato servizio allo Stockholm Institute come direttore di ginnastica.

Lo studioso di yoga Mark Singleton afferma che la ginnastica di Ling ha plasmato lo sviluppo dello yoga moderno come esercizio nel mondo occidentale.

Nel 1939 e di nuovo nel 1949, la Svezia organizzò una grande competizione di ginnastica intitolata a Ling, "The Lingiad" (scritto Lingiaden in svedese).


Prescrizione di esercizi ginnici di Henrik Kellgren dello Schwedisches Heilgymnastisches Institut




















Busto di Pehr Henrik Ling a Göteborg

1 visualizzazione0 commenti