top of page

AROMATERAPIA PER IL PRONTO SOCCORSO - Zenzero

Lo zenzero è delicato e pungente, e spinge a guardarsi negli occhi

dal film UN TOCCO DI ZENZERO



Proprietà: antipiretico, antiacido

Affinità d'organo: sistema digerente

Peculiarità: tosse secche

Sintomatica: tutto quello che è freddo

Lo zenzero è una delle piante più importanti nella Medicina Cinese, nonché nell'Ayurveda e nella Medicina erboristica tradizionale Araba ed Africana. E' usato frequentemente come un catalizzatore, per portare sinergia in miscele di piante diverse.

E' la parte sotterranea della pianta ad essere utilizzata, ma ha le qualità di tutte le spezie, che sono un concentrato di energia solare, calda e secca. Le spezie sono concentrati di energia solare. Anche lo zenzero pure essendo una radice, ha le proprietà della spezia, calda e secca.

Da calore al corpo e all'anima.


PROPRIETÀ

Riscaldante

Lo zenzero ha il potere di riscaldare per cui si dimostra efficace per tutti i disturbi legati al freddo.

Influenza e raffreddori, febbre, tosse e mal di gola: qualche goccia di zenzero nel miele, da mangiare con un cucchiaino o con tè caldo. Si tratta di un modo semplice per curare i bambini, grazie al suo sapore dolce, ed essi sono perciò portati ad apprezzarlo. Completerà l'effetto dell'incenso.

Massaggiate i piedi con alcune gocce di olio essenziale per la febbre, quando la persona sente freddo.

E' utile per i disturbi articolari in genere, i reumatismi e l'artrite, specialmente per le ginocchia (10% di essenza in olio d’oliva)

Inoltre, per i dolori al collo che causano mal di testa, usate lo zenzero sulla parte interessata e su ogni parte dolente del corpo che sia fredda al tocco, la schiena, la fronte, etc.

Lo zenzero abbasserà la febbre

Per il tipo di febbre in cui si avverte un senso di freddo, usate lo zenzero. Massaggiare i piedi della persona con 2-5 gocce di zenzero. In 10-15 minuti la febbre calerà poiché esso è riscaldante.

Quando la persona sente invece caldo, usate l’essenza di menta.

Potete utilizzare lo zenzero insieme all'incenso per la sua azione sinergica sia per i disturbi osteoarticolari sia per i disturbi legati all'esposizione al freddo (2 gocce d’incenso e 2 di zenzero su una zolla di zucchero).

APPLICAZIONI: influenza e raffreddore, febbre, tosse e mal di gola.

La radice di zenzero fresca, facilmente reperibile nei supermercati, è il rimedio più efficace conosciuto per il bruciore di stomaco. Masticate lentamente o tenete in bocca un pezzetto di zenzero fresco: il bruciore sparirà in 5 minuti. Utilizzandolo anche soltanto alcune volte, esso curerà completamente questo problema, anche se la persona ne avesse sofferto per anni.




Il rituale di benessere WINTER GINGER sfrutta le proprietà riscaldanti dello zenzero la cui radice viene sbucciata nell'acqua calda del pediluvio, viene posta nella pentola fumante della bio-sauna e il cui olio essenziale viene unito all'olio di riso caldo per un massaggio corpo rilassante.



Anche il BAGNO CALDO ALLO ZENZERO vede impiegato lo zenzero dapprima come radice nel pediluvio caldo e poi nel massaggio corpo come olio essenziale diluito nell'olio di riso caldo.






🔍 Vi suggerisco di utilizzare oli essenziali di alta qualità (difficili da reperire!) così da poterli tranquillamente ingerire. Personalmente, utilizzo prevalentemente le essenze del profumiere Abdessalam Attar di Rimini (www.profumo.it) che le distilla personalmente ed è il creatore del kit oggetto di questi post.



Lorenzo Biroli

- Specialista del Massaggio

- Operatore in Discipline bio-naturali

- Training Autogeno

- Counselor Umanistico



51 visualizzazioni0 commenti
bottom of page