top of page

AROMATERAPIA PER IL PRONTO SOCCORSO - Menta Piperita

Aggiornamento: 27 feb 2023



La Menta è una delle essenze più potenti per cui evitate di usare la menta sul corpo dei neonati. Diluitela in olio d'oliva per i bambini piccoli.


Sentirne l'odore apre il respiro. La menta è benefica per tutti i tipi di problemi respiratori, e facilita le difficoltà respiratorie di polmoni e naso chiuso.

Essa dona freschezza e profondità alla respirazione e calma le irritazioni polmonari. La menta è il rimedio ideale per la tosse notturna incessante causata da un'irritazione dei bronchi (Anche l'incenso può avere la stessa proprietà in caso di tonsilliti e laringiti). Usa una goccia di menta su una zolla di zucchero, per i bambini, oppure mettine una piccola quantità sul dito e applicala sotto la lingua. I fumatori che la usano in questo modo respireranno meglio durante la notte, ed espelleranno le mucosità il mattino, ripulendosi in parte del veleno inalato durante il giorno. D'altra parte in caso di respiro superficiale come nelle crisi d'ansia la menta dona profondità e un nuovo ritmo.

La menta è il re dei rimedi per il mal di testa.

Il mal di testa è spesso associato a 3 disturbi: male al collo e alle spalle, mal di stomaco con o senza nausea, e infine sinusite. Anche se meno effettive per altri tipi di emicranie, come quelle a grappolo, del trigemino ecc…usate sempre la menta comunque per tutti i mal di testa trattando il dolore, applicandola ovunque esso sia collocato. Collo, sommità della testa, lato della testa o fronte.

Tratterete poi le altre aree interessate, massaggiando le spalle con l'essenza, e se anche lo stomaco fosse coinvolto con dolore o nausea, somministrandone allora 1 goccia su una zolletta di zucchero, o su un piccolo pezzo di pane, con un sorso d'acqua.

Essa darà beneficio al mal di testa anche rendendo la respirazione migliore e più profonda, poiché - come detto prima - quando abbiamo mal di testa tendiamo a rinchiuderci in noi stessi e ad accorciare il respiro.

La menta cura anche le sinusiti.

Applicatene in forma pura sulla fronte, specialmente la notte, prima di dormire. Purificherà le cavità della fronte congestionate dal muco.

Per le sinusiti dei bambini, applicate la punta del dito bagnata di un po’ d’essenza sulla fronte sopra le sopracciglia, quando la notte stanno già dormendo, e pulite le vostre dita sul tessuto vicino a cui stanno respirando. Respireranno meglio, e li aiuterà a sbloccare il loro naso.

La menta piperita è un analgesico molto forte con un effetto a lungo termine, più duraturo di quello della lavanda su alcun tipi di dolori. Ad esempio, in caso di punture di insetti o di ustioni, la lavanda dona sollievo dal dolore per 20 minuti, a seguito dei quali avrete bisogno di metterne ancora, mentre insieme alla menta (Mental Sport) il suo effetto dura fino a 2 ore. Essa è efficace anche per il mal di denti, se non avete a disposizione l'olio di chiodi di garofano.

La menta ha la proprietà di rilassare i muscoli contratti, e per questo motivo viene applicata in tutti gli olii da massaggio per atleti. (Vedi "Mental Sport")

La menta è la migliore essenza contro il mal di stomaco.

Molto spesso una componente importante dei fastidi allo stomaco è riconducibile alle contrazioni della muscolatura gastrica specie del piloro. L'azione miorilassante della menta gioca un ruolo importante come antiacido - anti-reflusso, digestivo, e antidolorifico gastrico. 3 gocce su una zolla di zucchero o su un pezzo di pane seguiti da un sorso d'acqua, fermeranno tutti i tipi di mal di stomaco rapidamente. L'uso di questo o.e. ci preserverà dalle anemie legate all'uso di antiacidi troppo spesso misconosciute.

La menta è la migliore essenza contro la nausea ed il miglior rimedio per la nausea da gravidanza. (la punta del dito appena bagnata con un po’ d’essenza, un piccolo tocco sotto la lingua).

Infatti Menta e Limone sono gli unici profumi che le donne in attesa apprezzeranno in ogni momento.

Ci sono alcune rare persone a cui la menta può dare fastidio. In questo caso potrete usare con beneficio l’O.E. di Anice invece della Menta per i disturbi di stomaco, reflusso gastro-esofageo e nausea.

La menta abbassa la febbre.

Ci sono 2 tipi di febbre: quando la persona sente freddo e quando la persona sente caldo. La menta è utilizzata quando la febbre fa sentire caldo, poiché essa è fresca e rinfrescante. Massaggiare i piedi della persona con 2 a 5 gocce di menta. In 10-15 minuti la febbre calerà.

Quando la persona sente freddo, usate allora l’essenza di zenzero invece della menta.

Febbre nei bambini: evitate farmaci per abbassare la febbre se non strettamente necessario, perché la febbre è di per se una forma di difesa e purificazione del nostro organismo oltre che un sintomo importante capace di darci preziose informazioni sull'andamento della patologia in corso. Limitatevi a tenere la febbre sotto controllo, ma non cercate di fermarla. Controllo significa prevenire a che essa non sia troppo alta, e i rimedi fisici (togliere coperte ed indumenti, ghiaccio, spugnature......) sono quelli da utilizzare per primi. La menta e lo zenzero saranno utilizzati anche per controllare la febbre.

La menta è l'essenza migliore per purificare l'acqua

Quando viaggiate e pensate che l'acqua non sia pura, aggiungete una goccia di menta per ogni litro di acqua, ed agitate bene. Il gusto è delizioso, è estremamente rinfrescante, dissetante, ed eliminerà tutti i micro organismi nocivi che fossero presenti nell'acqua.

APPLICAZIONI: febbre con sensazione di calore, difficoltà respiratorie, mal di stomaco, tensioni muscolari (con massaggio), tutti i tipi di mal di testa, dolori acuti ben localizzati, sinusiti, nausea, vomito, vertigini, confusione mentale, tosse nervosa, tossa bronchiale, purificazione dell'acqua.

Un tocco di menta sotto la lingua è spesso efficace IMMEDIATAMENTE nelle crisi di laringo-spasmo, asma, tosse, nausea e vomito a volte ne basterà anche solo l'odore per risolvere certe sintomatologie acute (tipico esempio è la nausea della gestante).



🔍 Vi suggerisco di utilizzare oli essenziali di alta qualità (difficili da reperire!) così da poterli tranquillamente ingerire. Personalmente, utilizzo prevalentemente le essenze del profumiere Abdessalam Attar di Rimini (www.profumo.it) che le distilla personalmente ed è il creatore del kit oggetto di questi post.



97 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page